Un carabiniere al proprio figlio

Un carabiniere al proprio figlio

Un carabiniere al proprio figlio: “Senti figliolo, non è che tu sia tonto, è che sei solo un po’…”, TOC TOC (battendo le nocche sul tavolo).
Sentendo questo rumore il figlio dice: “Papa hanno bussato!”.
E il papà: “Non preoccuparti, ora vado ad aprire”.