Una signora denuncia la scomparsa del marito

Una signora denuncia la scomparsa del marito

Una signora denuncia la scomparsa del marito alla locale Stazione dei Carabinieri. Iniziano la ricerche ma sono infruttuose sino a che, dopo un mese, viene trovato il cadavere di un uomo nel fiume. Il maresciallo chiama la signora per il riconoscimento. Il corpo è quasi irriconoscibile vista la lunga permanenza in acqua. Il maresciallo scopre la testa dell’uomo e chiede alla signora se è suo marito.
La signora: – No, sono sicura, non è mio marito.
Il maresciallo le consiglia però di guardare meglio per essere sicura e così scopre il cadavere fino alla cintola.
Ma la signora: – No, no, mio marito era diverso.
– Ma è proprio sicura? Forse sarebbe meglio che lei guardasse anche le parti intime – e scopre il cadavere completamente.
E la signora: – Adesso sono proprio sicura che non è mio marito, anzi, le dirò di più, questo non è neanche del paese!