Il toro e l’orario

Il toro e l'orario

Due escursionisti arrivano in un paesino sperduto sulle Alpi e scorgono un contadino con un toro che sta sonnecchiando sotto un albero.
Si avvicinano e uno chiede: – Scusi, cortesemente, saprebbe dirci l’ora?
Il contadino allunga una mano, prende le palle del toro, le solleva e le soppesa e poi risponde: – Sono le 15,45.
Uno dei due giovani perplesso domanda: – Mi scusi, sono curioso… ma come fa a sapere l’ora soppesando le palle del toro?
– Beh… se non sollevo le palle… non posso vedere l’orologio del campanile a fondo valle…