Il toro del contadino

Il toro del contadino

In un paesino montano del lombardo c’è solo un toro, di proprietà di un contadino, e tutti devono pagare questo contadino per far montare le loro vacche dal toro. Un giorno, in consiglio comunale, si vota di comprare il toro del contadino per farne un bene pubblico. Tirando il prezzo per giorni, riescono alla fine a comprare il toro dal contadino, ma quando si tratta di montar vacche, il toro non fa nulla… zero. Disperati, i contadini e il sindaco vanno dal vecchio padrone del toro e gli chiedono come mai non monta le vacche.
Questi va a vedere il toro, e lo trova nel suo recinto che bruca tranquillo:
– Uelà, toro… perché non fai più il tuo dovere?
E il toro placidamente:
– Uè, pirla, adesso sono impiegato comunale!!!